Film in inglese per bambini

Uno dei fondamenti della pedagogia moderna è che si impara più facilmente se ci si diverte. Questo principio è più facile da applicare all’apprendimento delle lingue che ad altre materie: se studi inglese, imparerai moltissimo da una vacanza in Inghilterra – non è così semplice se stai cercando di imparare a risolvere le equazioni!

Per i più piccoli, in particolare, è importante trovare modalità di apprendimento che li mantengano interessati e coinvolti, perché la loro capacità di concentrazione è meno sviluppata. Se si annoiano perdono rapidamente interesse e quindi imparano poco. È importante però avvicinarli all’inglese il prima possibile, perché nei primi anni di vita l’apprendimento di una lingua straniera avviene in maniera molto più naturale.

Perché guardare film in inglese

Come fare allora? Guardare film e cartoni animati in inglese è un ottimo metodo per entrare in contatto con la lingua e impararla, soprattutto per i bambini. Sappiamo tutti che i piccoli adorano guardare la TV: vedere alcuni film e cartoni in inglese sarà un modo per fornire loro input linguistici e trasformare uno dei passatempi più amati in un momento di apprendimento.

I film offrono la possibilità di entrare in contatto con situazioni culturali autentiche senza spostarsi da casa: a parte viaggiare, è il modo più immediato per immergersi in un'altra cultura. Questo vale anche per la lingua: l’inglese parlato dai personaggi è reale e le espressioni sono proprio quelle che sentiremmo a Londra o a New York! Questo aspetto è particolarmente importante per i bambini, perché durante l’infanzia il cervello apprende in larga parte per semplice “assorbimento”. Per quanto riguarda i cartoni, il vantaggio è che la pronuncia è sempre molto chiara e il parlato è più semplice da capire.

Come usare i sottotitoli

Qual è il modo migliore per guardare un film o un cartone in inglese? Come sfruttare al massimo le possibilità di apprendimento? Soprattutto per i bambini che sanno leggere, i sottotitoli sono uno strumento molto utile. Capire tutto solo ascoltando è molto difficile; i sottotitoli facilitano la comprensione e aiutano a sviluppare le capacità di lettura e di ascolto. Al giorno d’oggi i sottotitoli sono disponibili per qualsiasi film o cartone, sia in DVD, che su piattaforme come Youtube, Netflix o Amazon Prime.

Meglio usare i sottotitoli in italiano o in inglese? I sottotitoli in inglese sono più utili perché permettono di “immergersi” completamente nella lingua straniera e di leggere le espressioni inglesi sullo schermo, oltre che ascoltarle; questo aiuta molto l’apprendimento. I sottotitoli in italiano rendono il contatto con l’inglese meno diretto e quindi rischiano di distogliere dall’apprendimento, ma talvolta possono essere utili in una fase iniziale, per i principianti assoluti, per cominciare ad ascoltare la lingua straniera gradualmente. Appena possibile, però, è sempre opportuno passare ai sottotitoli in inglese!

Come scegliere i film o i cartoni in inglese per bambini

Quali film o cartoni scegliere? Innanzitutto, è importante optare per prodotti divertenti, stimolanti e che piacciano perché, come abbiamo già visto, mantenere l’interesse e non distrarsi è fondamentale per imparare. I film o cartoni devono essere adatti all’età dello spettatore e adeguati al suo livello di inglese per non rischiare di perdere la motivazione davanti a situazioni e conversazioni troppo difficili. Per cominciare, un buon trucco è guardare un film o un cartone che si conosce già, ma in inglese: sarà molto più facile seguirne gli avvenimenti e i dialoghi. Inoltre, conoscere già la storia permetterà di concentrarsi maggiormente sulla lingua.

I migliori film per i bambini per imparare l'inglese

Qualche suggerimento? Ecco alcuni film e cartoni che più di altri si prestano all’apprendimento dell’inglese per i bambini.

Finding Nemo (Alla ricerca di Nemo) – La storia del pesciolino Nemo alla scoperta del mondo presenta dialoghi chiari e situazioni in cui si usa un vocabolario semplice. Per esempio, ogni volta che Nemo incontra un nuovo personaggio i bambini sentiranno i saluti, e impareranno le espressioni per chiedere aiuto e indicazioni. Ottimo anche per imparare i nomi di tanti animali!

Finding Nemo

Peppa pig – per i più piccoli: vocabolario semplice e tante ripetizioni!

Peppa Pig

Mary Poppins – un classico intramontabile con tanti personaggi che parlano diversi tipi di inglese, permettendo di abituarsi a pronunce disparate. I personaggi principali parlano un inglese standard con pronuncia “British”, difficile da trovare in altri film famosi per bambini. Inoltre, ci sono tante canzoni che rimangono in mente e si possono imparare una volta finito il film, moltiplicando le occasioni di apprendimento! Per chi preferisce i film moderni, c’è anche l’adattamento del 2018 Mary Poppins Returns (Il ritorno di Mary Poppins).

Mary Poppins

Toy Story – un altro classico per bambini e adulti, amato da tutti e caratterizzato da un linguaggio accessibile. Ci sono tanti personaggi che provengono da mondi diversi (come il cowboy, il dinosauro, l’astronauta) e quindi il vocabolario tocca tanti diversi contesti e argomenti.

Toy Story

Akeelah and the Bee (Una parola per un sogno) – questo film parla di una ragazzina americana che partecipa alla gara nazionale di spelling. Film utilissimo per chi impara l’inglese per due ragioni: primo, perché fa conoscere agli spettatori un evento importante della cultura scolastica americana, ovvero le gare di spelling e, secondo, perché approfondisce proprio l’aspetto linguistico: lo spelling in inglese non è immediato come in italiano perché la pronuncia non corrisponde alla grafia delle parole (per questo si fanno le gare!). In questo film, i bambini potranno ascoltare e leggere lo spelling di tante parole!

Akeelah

Start watching!

In conclusione, guardare film o cartoni in inglese è un ottimo modo per i bambini per entrare in contatto con la lingua fin dalla tenera età e imparare divertendosi. I film simulano situazioni reali anche dal punto di vista linguistico, quindi permettono ai bambini di entrare in contatto con la lingua e la cultura autentiche in diversi contesti. Avvicinarsi all’inglese fin da piccoli aiuterà enormemente i bambini a imparare questa lingua bene e con più facilità… e sappiamo quanto ciò sia importante al giorno d’oggi. Ci sono film e cartoni per tutti i livelli, quindi non è mai troppo presto per iniziare! Per facilitare la comprensione e l’apprendimento, i sottotitoli (meglio se in inglese) sono una risorsa preziosa e molto semplice da usare. Enjoy the movie (buona visione)!

Compártelo en >